To view this video you need JavaScript enabled and the latest Adobe Flash Player installed.
Download the free Flash Player now.

Download Flash Player

Convention Europea Coop Italia

L'ortofrutta rappresenta per Coop Italia uno dei settori più strategici sia in termini di fidelizzazione dei propri Soci/Consumatori che di vantaggio competitivo in un mercato sempre più complesso e fragile nelle sue cicliche crisi. L’incontro ha lo scopo di interpretare e condividere con il mondo produttivo le chiavi di lettura del mercato, sia nazionale che internazionale, e le prospettive per un settore così profondamente radicato nella storia del nostro paese.

Durante la Convention europea di Coop Italia è stata presentata la proposta concreta per il rilancio dell’agricoltura italiana promossa dal più importante marchio della Grande distribuzione italiana. Si tratta del protocollo d’intesa tra le Regioni Puglia e Sicilia e Coop che prevede l'impegno di quest’ultima a promuovere nella propria rete di vendita (oltre 1400 tra supermercati e ipermercati) 25mila quintali di uva da tavola delle due regioni al prezzo di 0,70 euro al chilo confezionata in cassette da 2,5 chilogrammi. Agri agricoltori coinvolti nell'operatore (in totale 18 aziende fornitrici) è garantita una remunerazione di 0,50 euro al chilo.

Dai dati sulla campagna convenienza, avviata a inizio anno da Coop, che include anche l’ortofrutta di stagione (4 prodotti a rotazione settimanale su cui viene applicato un -30 per cento), è emerso un aumento delle vendite dei 4 prodotti scontati più che raddoppiato.