Orientare per innovare E-mail
07 Set, 2011 at 11:27 AM

E’ in moto la macchina organizzativa dell’Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy-Sistema Agroalimentare di Teramo, che inizierà l’attività didattica nel mese di ottobre. Si tratta di una sorta di “speciale politecnico” che propone un’offerta formativa post-diploma alternativa e differenziata da quella universitaria, perché più marcatamente professionalizzante e finalizzata a un ingresso immediato e coerente nel mondo del lavoro e delle professioni. Il secondo agroforum di presentazione si è svolto il 1° settembre a Giulianova.
Interventi: Archimede Forcellese, assessore comune di Giulianova; Michele Pisante, Presidente Fondazione ITS Agroalimentare Teramo; Giuseppe Di Donato, Unioncamere Abruzzo; Paolo Gatti, Assessore Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione Politiche sociali Regione Abruzzo; Lantino Romani, Ufficio scolastico Provinciale Teramo; Giampiero Ledda, Presidente Confcooperative Abruzzo; Salvatore Loddo, Imprenditore Industriale; Dino Mastrocola, Preside Facoltà di Agraria di Teramo; Renata Durante Provincia di Teramo; Stefania Nardini, Preside Istituto Superiore Alessandrini-Marino di Teramo; Silverio Pachioli, Istituto Geometra di Teramo.

Get Flash to see this player.

Archivio video pubblicati

Eventi

Tutte le interviste televisive di Agrilinea pubblicate sui social, piattaforma satellitare Sky e digitale terrestre


Clicca sul banner per collegarti


Facebook



MareTv.eu


Links

Facebook

fieragricola

LSP Multimedia

Vinitaly

Piraccini Fruit Import Export Ortrofrutta

Enama

New Holland

Annunci