Il paesaggio olivicolo: opportunità di promozione e valorizzazione di prodotti e territorio E-mail
08 Ago, 2012 at 04:58 PM
Paesaggi olivicolo, un patrimonio da tutelare non solo per le peculiarità geografiche che colorano d’argento i panorami mediterranei, ma anche per il repertorio di cultura, storia e tradizione millenaria che accomuna tutto il mediterraneo. Se ne è parlato lo scorso 14 luglio a Montalcino (Siena) nel corso del convegno “Il paesaggio olivicolo: opportunità di promozione e valorizzazione di prodotti e territorio”, organizzato dall’Associazione nazionale Città dell’olio.
Ai microfoni di Agrilinea si alternano i partecipanti all’iniziativa: Silvio Franceschelli, sindaco di Montalcino; Anna Maria Betti, assessore provinciale all’agricoltura; Fabrizio Bindocci, presidente del Consorzio Brunello di Montalcino; Mauro Agnoletti, coordinatore Gruppo di lavoro sul paesaggio del Mipaaf; Angelo Lumelli, esperto di pianificazione economica-finanziaria e territoriale connessa all’applicazione delle politiche comunitarie per lo sviluppo rurale; Susanna Cenni, componente della Commissione agricoltura Camera dei deputati; Gianni Salvadori, assessore all’agricoltura della Regione Toscana; Enrico Lupi, presidente Città dell’olio.


Archivio video pubblicati

Eventi

Tutte le interviste televisive di Agrilinea pubblicate sui social, piattaforma satellitare Sky e digitale terrestre


Clicca sul banner per collegarti


Facebook



MareTv.eu


Links

Facebook

fieragricola

LSP Multimedia

Vinitaly

Piraccini Fruit Import Export Ortrofrutta

Enama

New Holland

Annunci