Xylella fastidiosa. Un protocollo di difesa per gli ulivi del Salento E-mail
17 Ago, 2019 at 12:00 AM

Accompagnati da Marco Scortichini del Crea-Centro di ricerca per l'Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura, Agrilinea ha fatto visita ad alcune aziende olivicole in provincia di Lecce che da quattro anni stanno applicando con buoni risultati una strategia di contenimento della Xilella fastidiosa in alberi già infetti, utilizzando un prodotto a base di zinco, rame e acido citrico. E' stata, inoltre, visitata una vasta azienda olivicola della provincia di Taranto che da quattro anni sta utilizzando lo stesso prodotto per gli aspetti qualitativi della produzione.
Interviste 1° parte: Marco Scortichini, CREA-Centro di ricerca per l’olivicoltura, frutticoltura, agrumicultura di Roma; Gianluigi Cesari, tecnico ricercatore per l’agricoltura sostenibile – Staff Regione Puglia; Franco Tettamanzi, responsabile tecnico Diagro.
Interviste 2° parte: Marco Scortichini, CREA-Centro di ricerca per l’olivicoltura, frutticoltura, agrumicultura di Roma; Francesca Minosi, imprenditrice agricola; Donato Minosi, imprenditore agricolo; Francesco D’Urso, imprenditore agricolo Masseria Curtimaggi.

Eventi

Tutte le interviste televisive di Agrilinea pubblicate sui social, piattaforma satellitare Sky e digitale terrestre


Clicca sul banner per collegarti


Facebook



MareTv.eu


AgrilineaNews n. 24


Links

Facebook

fieragricola

LSP Multimedia

Vinitaly

Piraccini Fruit Import Export Ortrofrutta

Enama

New Holland

Annunci