Mais italiano: come ‘sostituirlo’ … per garantire una filiera alimentare alle produzioni Dop e Igp

Speciale Agrilinea - 19 settembre 2022

Mais italiano protagonista del nuovo talk show televisivo di Agrilinea, che si è tenuto giovedì 15 settembre a S. Angelo Lodigiano (Lo) nella suggestiva cornice del Castello Bolognini.

Da parte delle filiere agroalimentari si registra preoccupazione per il rischio di una ulteriore caduta libera della produzione cerealicola nazionale. L’Italia infatti è l’unico grande paese agricolo dell’Unione europea che ha ridotto la propria produzione cerealicola dal 1990 al 2020 (- 2,3 percento), al contrario di Spagna e Germania che invece hanno segnato rincari a doppia cifra. Tanto che le principali organizzazioni di filiera hanno lanciato un appello al Governo e alle Regioni chiedendo interventi urgenti.
Interverranno:
Cesare Soldi, Presidente AMI-Associazione Maiscoltori Italiani
Nicola Pecchioni, Direttore CREA–Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali
Stefano Pariani, Specialista prodotto trattori Fendt
Andrea Cagnolati, Presidente Grainservice
Carlotta Balconi, CREA–Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali
Amedeo Reyneri, Università di Torino
Silvio Ferrari, Presidente Assalzoo
Stefania Rossi, Guida Castello Bolognini
Sabrina Locatelli, CREA–Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali – Responsabile sede di Bergamo
Luca Brondelli, Componente Giunta Confederale Confagricoltura nazionale
Matteo Piombino, Customer Marketing Manager Corteva Agriscience
Angelo Frascarelli, Presidente Ismea
Emilio Pellizzari, Coop Agriberica
Giorgio Tassinari, Responsabile Assistenza e formazione Image Line
Angelo Fontana, Presidente Confcooperative Vicenza
Paola Battilani, Dipartimento di Scienze delle produzioni vegetali sostenibili - Università Cattolica Sacro Cuore – Piacenza
Giuliano Oldani, Presidente Uncai Lombardia
Augusto Verlicchi, Esperto cereali
Antonio Boselli, Ex presidente Confagricoltura
Mario Boggini, Officina Commerciale Commodities Srl e vice presidente del listino della granaria di Milano
Michele Peroni, Economo agrario
Pietro Riva, agricoltore maiscoltore


Puntate recenti

Altre puntate…